TRIATHLON SCHOOL 4 Marzo 2018

Torna oggi 4 marzo l’evento per neofiti organizzato dal DTTRI-Team Bike Gussago.
In una giornata gelida con paesaggio siberiano ben 11 ragazzi hanno provato la prima esperienza nella “triplice”.
Ritrovo alle 08.00 presso il centro “Le Gocce” di Gussago e subito vengono posizionate bici e scarpe in “zona cambio”.
Ore 08.20 si inizia a nuotare. Abbiamo 30’ in cui tutti fanno il loro meglio nella disciplina più tecnica.
Cambio in spogliatoio viste le temperature e alle 09.15 partenza in bici (MTB).
Giro di 41 km in Franciacorta mantenendo il gruppo compatto.

NATALE IN CASA DTTRI

Come lo scorso anno replicato con successo il brindisi di Natale alla Stella di Gussago.
Il ritrovo in vetta per le 11.30 con taglio di panettoni e bevande è stato raggiunto in modi diversi.
Un gruppo in MTB, chi in bici corsa, chi di corsa e altri con un doppio nuoto+corsa...insomma solo l’imbarazzo della scelta.
Come al solito impagabile in questo gruppo il supporto di mogli e compagne che permettono la perfetta riuscita dell’evento.
Grazie a tutti i presenti e auguri

Tesseramento Stagione 2018

tesseramento DTTRI 2017

Sono aperti per la stagione 2018 i tesseramenti al Triathlon Team Bike Gussago.
Come fare: scrivere una mail a info@dttri.com con i vostri dati anagrafici; vi invieremo il modulo della squadra necessario per il rilascio del certificato medico.
Il costo del primo tesseramento comprensivo del body da gara è di € 140,00
Per le donne nella stessa quota di iscrizione daremo 2 anni di tesseramento.
Vi attendiamo numerosi.

Pagine

Triathlon Team Bike Gussago, Scrivono di noi

  • Autore
    Brescia oggi 26/03/2019
  • Autore
    Corriere della Sera Brescia 15/03/19
  • Autore
    IL PUNTO - Giugno 2018
  • Tre compagni di squadra, un tour bellissimo in un paese incredibile e due qualifiche al mondiale hawaiano... what else?
    Autore
    Lilina Golia
    Corriere Brescia del 12/05/2018
  • Le Hawaii sempre più vicine al triathlon team bike Gussago DTTRI. Ciarrocchi dopo 7 partecipazioni all’ironman, questa volta è a Kona per l’ultraman.
    Autore
    Mauro Mattei
    Bresciaoggi 9/12/2017
  • oggi 15/10/2016 sull'inserto della Gazzetta dello Sport - SportWeek: GLI ITALIANI Restando alla categoria "maturi" (o vintage, o saggi: fate voi), tra quelli in gara c'era il pesarese Massimo Casoli, 71 anni. Ha finito in quasi 15 ore al 2.068° posto della classifica generale. Addirittura seconda nella sua categoria, invece, Federica De Nicola, 23 anni, futuro medico e atleta della Dds di Settimo Milanese. Il suo 10h 37' è una conferma: è lei la promessa azzurra di questa specialità, anche perchè una ventenne in grado di eccellere nell?Ironman è abbastanza rara a vedersi. Ottima anche la
    Autore
    Andrea Arcobelli
    SportWeek del 15/10/2016 pag 71
  • Come rito scaramantico, nei prossimi due mesi si eserciteranno a ballare la hula. Niente gonnellino di paglia e collana di fiori, ma scarpe da corsa, muta e bicicletta. Questo il bagaglio degli uomini di acciaio, figli della leonessa, pronti a sbarcare alle Hawaii. Destinazione: Kona, la grande isola, teatro del Campionato Mondiale di Ironman (distanza regina del triathlon) che si disputa dal 1978, all’ombra del vulcano Kilauea. L’8 ottobre, dalla spiaggia della baia di Kailua, partiranno 2300 atleti in rappresentanza di tutti i continenti. Dodici gli italiani qualificati e, per la prima
    Autore
    Lilina Golia
    Corriere della sera - inserto Sport - 10 agosto 2016
  • Silvia Vezzini,avvocato bresciano classe '73, è la nuova campionessa d'Italia di triathlon per la classe M1. La portacolori del Team Bike Gussago (nella foto sul podio con tutti i premiati) ha ottenuto questo importante risultato grazie al successo di classe (10° posto assoluto) nella gara disputata domenica a Recco, una prova che ha visto al via oltre 900 atleti. Per i tempi di tutto rispetto, anche in considerazione della durezza del percorso: 27 minuti per i 1500 metri di nuoto in mare, 1h27' per il tracciato di 44 chilometri in bicicletta e poco meno di 43 minuti per i 10 chilometri a
    Autore
    Giornale di Brescia del 07/07/2016
  • Cos'è ? Si chiama «Ironman» una delle distanze standard del triathlon, sport caratterizzato dall'insieme di tre discipline: nuoto (3,86 km), ciclismo (180,260 km) e corsa (42,195 km, cioè una maratona). Le distanze sono le stesse per uomini e donne «Ironman: se vuoi, puoi» La lezione di Ciarrocchi Lui ne ha disputati 31, ora insegna alla gente comune: «È per tutti» Giusto per chiarire subito le cose ai profani: l’ironman è la branca più massacrante del triathlon. Tre chilometri e 86 metri di nuoto, 180 chilometri e 260 metri di bici e, poi, per gradire, una maratona, ovvero 42 chilometri e
    Autore
    di Lilina Golia
  • Muscoli allenati e volontà di ferro: la carica degli adepti dell'Ironman Il Triathlon Team Bike conta 65 tesserati, molti dei quali si dedicano alla specialità più estrema. Gussago di Federico Bernardelli Curuz "Dream big and dare to fail" sogna in grande e osa fallire. Portarsi al limite e spingersi oltre è nella natura dell'uomo, è il segreto dell'evoluzione, è forse, uno dei significati più reconditi della vita stessa. Di certo questo è lo stile di vita nonchè il mantra scelto dai granitici atleti del Triathlon Team Bike Gussago, gruppo nato nel febbraio 2015, con sede in viale Italia 17 (
    Autore
    Federico Bernardelli Curuz
    Giornale di Brescia del 30/10/2015

Vieni a provare il triathlon a Brescia

Tutto più semplice se fatto assieme ad amici

Il Triathlon è uno sport apparentemente complesso ma molto più semplice di tanti sport con mille regole e comportamenti. Vieni a provare con noi e vivi un ambiente nuovo fatto di persone e amici che hanno voglia di fare gruppo e divertirsi assieme.

Se sei una donna e vuoi tesserarti i primi due anni te li regaliamo noi

Il settore giovanile

Le nuove generazioni possono finalmente dedicarsi a più discipline, il nuoto, la bici e la corsa, quali sport migliori per far crescere i nostri ragazzi?
Un team di specialisti per portare i giovani ad allenarsi con le giuste motivazioni, lasciandoli esprimere in modo libero ma soprattutto divertendosi e mantenendo il giusto equilibrio tra studio e doveri scolastici con lo sport

partners & sponsors

Alba Consulting  - dttri triathln Brescia